ABOUT US

Boia de’. Espressione tipica Livornese, tutti si chiedono sempre cosa voglia dire, anche Ale e Micky all’inizio non capivano. Simo, Castiglioncellese Doc, mica ce l’ha mai spiegato. In effetti non è una cosa che si può spiegare, è un concetto, uno stile, un modo di esprimere e di esprimersi. Può voler dire tutto e niente, è il tono in cui lo dici, la sfumatura che gli dai, è il sorriso o il cruccio che esprimi pronunciandolo, sei tu in quel momento a determinare il senso stesso del boia…de. Pensateci, non è così anche per tutto il resto? Come rispondereste alla domanda: chi sei? Beh noi non ci proviamo nemmeno. Sono il nostro modo di vivere la nostra terra, il nostro mare e le nostre passioni a raccontarci. Per questo abbiamo scelto di farlo attraverso qualche scatto, per lasciare a Voi la vostra interpretazione di ciò che per noi è essere noi stessi.

ABOUT US

The saying BOIA DE’ is a typical Livornese expression, everyone asks what it actually means and, in the beginning, even Ale and Micky didn’t get it.
Simo, the Castiglioncellese Doc, never in fact explained it. In fact, it’s not something you can easily explain, it’s a concept, a style, a way to express and to express yourself. It can mean everything and nothing, it is the way you say it too, the shades that you give it, it has many expressions various interpretations which you can decide to say with a smile on your face but also with a hint of worry, you can decide the real meaning of these words ‘’Bioa de’ ‘’. If you think about it, isn’t it this way for everything else? How do you answer ‘’who are you?’’ Well, we won’t even try. It is our way of living on this earth, our sea and our passion to tell. This is why we chose to do so through some shots so that you are free to interpret us being just us.

La storia di Etesia Surfboard inizia così, tre ragazzi, tre regioni Italiane, tre culture profondamente diverse, una sola passione comune, il Mare.
Tutto ha inizio nel 2017 fa quando, per mille coincidenze diverse e piuttosto strane, ci ritroviamo tutti e tre a Castiglioncello, quella che poi sarebbe diventata la Nostra Casa.
Qui impariamo a conoscerci, viviamo insieme ogni momento di un’estate che ci avrebbe per sempre segnato, tra una surfata, qualche birra e molte cazzate nasce una pazza idea: costruirci le nostre tavole da surf.
Iniziamo da subito, la voglia (smania, si tratta di smania) è tanta e l’esperienza pochissima, iniziamo a vedere ore e ore di video di Shapers, andiamo a vedere qualche amico shapare e resinare finchè decidiamo di provarci. La prima tavola è una tavola a tutti gli effetti, sì, quella con quattro gambe e su cui ci si pranza e ci si gioca a Risiko. Da buone teste dure non ci arrendiamo, ci chiudiamo in Cantiere e sforniamo altre 10 tavole nel giro di poco più di un mese. Proseguiamo così per un anno intero, serate interminabili ricoperti di polvere fino ai capelli, nient’altro al di fuori, solo tavole da surf, surf e tavole da surf, questo è ciò che facciamo e questo è ciò che vogliamo fare.

OUR TEAM

null

Alessio Adorisio

Co-Founder

Born in Ivrea, Italy. Naval Engineer, surfer, shaper, sea lover.

null

Simone Martini

Co-Founder and President

Born in Castiglioncello, shaper, surfer, only life is sealife.

null

Michele Rinaldi

Co-Founder

Born in Bari. Sailing and surfing instructor.